Numero 11 -


Iva non dovuta e detrazione: un dilemma verso la soluzione

Gli interventi normativi succedutisi negli ultimi due anni, seppur frammentari, hanno cercato di uniformare la disciplina dell’Iva erroneamente applicata dal cedente/prestatore. Il legislatore sembra essersi avviato verso un riconoscimento generalizzato della detrazione d’imposta per il cessionario/committente, ad eccezione delle ipotesi di frode fiscale, ancorché il perimetro applicativo delle disposizioni novellate non risulti ancora pienamente definito. La salvaguardia del diritto di detrazione, in uno con l’assenza di pregiudizi per l’erario, farebbe comunque...

di Alberto Renda e Giorgio Dal Corso

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader