Numero 12 -


Enti del Terzo settore: la riforma rilancia i patrimoni destinati ad uno specifico affare

Il nuovo Codice del Terzo settore consente agli enti del Terzo settore (c.d. “Ets”), dotati di personalità giuridica ed iscritti nel Registro delle imprese, di costituire uno o più patrimoni destinati ad uno specifico affare, ai sensi e per gli effetti degli articoli 2447-bis e seguenti del Codice civile. Tale previsione, contenuta nell’articolo 10 (del Dlgs 117 del 3 luglio 2017), consente di dare impulso ad un istituto (quello dei patrimoni destinati) che, dopo la sua introduzione nel Codice civile ad opera del Dlgs 6/2003 (Riforma del diritto societario), è stato...

di Angelo Busani e Elisabetta Smaniotto

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader