Numero 4 -


Le cessioni a catena sul piano europeo e il coordinamento con le norme sulle triangolari

Le cessioni a catena consistono in cessioni successive di beni che sono oggetto di un unico trasporto intra-Ue, con la peculiarità che il trasporto intraunionale dovrebbe essere imputato ad una sola delle cessioni e solo detta cessione dovrebbe beneficiare dell’esenzione dall’Iva prevista per le cessioni intra-Ue. Al contrario, le altre cessioni nella catena dovrebbero essere soggette ad imposizione e potrebbero necessitare dell’identificazione Iva del cedente nello Stato membro di cessione. Tale tipologia di operazione non ha trovato una puntuale disciplina normativa...

di Benedetto Santacroce e Anna Abagnale

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader