Numero 3 -


Reverse charge: le sanzioni amministrative in caso di errata applicazione

La normativa Iva individua talune ipotesi in cui risulta applicabile il regime del reverse charge (o inversione contabile), in luogo del regime ordinario mediante rivalsa, sia nell’ambito delle operazioni interne che nelle operazioni intracomunitarie, ovvero ancora nei casi di acquisti territorialmente rilevanti in Italia da fornitori extra-Ue. Punto di partenza per illustrare in materia di Iva la disciplina sanzionatoria relativa a ipotesi in cui vi sia una errata applicazione del regime del reverse charge è l’analisi del differente impatto sanzionatorio nei casi in cui vi sia...

di Benedetto Santacroce e Lorenzo Lodoli

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader