Numero 12 -


Accertamento a tavolino: il giudice valuta caso per caso se l'eccezione è meramente pretestuosa

La Cassazione con l’ordinanza 20747/2019 è tornata ad occuparsi di contraddittorio endoprocedimentale in ambito Iva per chiarire che, in assenza di specifica previsione normativa di nullità volta a sanzionare ex ante la violazione del contraddittorio, spetta al giudice valutare caso per caso, attraverso un esame ex post , la rilevanza annullatoria del mancato rispetto del contraddittorio preventivo. In particolare, il giudice deve annullare l’accertamento c.d. “a tavolino” se ritiene che la violazione procedimentale eccepita non sia “meramente pretestuosa...

di Massimo Antonini e Paolo Piantavigna

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader