Numero 7 -


Bonus aggregazioni: limitazioni temporali per frenare l'utilizzo improprio

Il decreto Crescita (Dl 30 aprile 2019, n. 34) ha riproposto come misura fiscale per stimolare l'economia la possibilità di usufruire di un bonus per l'affrancamento degli attivi patrimoniali in presenza di operazioni straordinarie fra soggetti indipendenti. Trattasi di un provvedimento che è stato già proposto due volte negli anni addietro e che ora – con la crisi economica in atto – trova una nuova riproposizione senza aver subito peraltro alcuna variazione rispetto alla versione del 2009.

di Stefano Mazzocchi

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader