Numero 6 -


Costo dei beni in ingresso: il "valore di mercato" al centro delle nuove norme

L’articolo 3 del Dlgs 29 novembre 2018, n. 142, ha modificato la disciplina prevista dall’articolo 166-bis del Testo unico delle imposte sui redditi in merito ai valori fiscali di ingresso al fine di conformarla alla c.d. direttiva Atad, prevedendo ora che il costo fiscale dei beni o delle aziende “provenienti” dall’estero in seguito ad una operazione straordinaria, un trasferimento di sede o un trasferimento interno di attivi, è pari al rispettivo “valore di mercato”. Tale valore è determinato con riferimento alle condizioni e ai prezzi di libera...

di Marco Piazza e Monica Laguardia

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader