Numero 11 -


Scambi di beni intra Ue tra misure provvisorie di contrasto alle frodi e prossimo regime definitivo

Il processo di ammodernamento dell’attuale sistema Iva avverrà in modo graduale. L’obiettivo di addivenire ad un sistema di tassazione “a destino” degli scambi di beni tra Stati membri sarà raggiunto attraverso più passaggi che richiedono ancora tempo affinché possa essere raggiunta un’intesa a livello comunitario. Nel frattempo, si pone l’esigenza di adottare, fin da subito, delle misure di semplificazione delle regole che concernono il commercio transfrontaliero di beni tra Stati membri e, al contempo, misure di contrasto ai fenomeni di frode ( in...

di Luca Lavazza e Francesco Pizzo

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader