Numero 9 -


Concordato preventivo e imposte dirette: differenti orientamenti di dottrina e giurisprudenza

Nell’ambito della fiscalità nel concordato preventivo con particolare riferimento alle imposte dirette, parte della dottrina ha avanzato due tesi. La prima, ex articolo 86, comma 5, del Tuir, basata sulla rilevanza della tassazione delle plusvalenze derivanti da cessione di beni nell'ambito del piano concordatario con continuità aziendale; la seconda, ex articolo 88, comma 4-ter, del Tuir, sulla detassazione del c.d. bonus da concordato per le sole procedure di concordato preventivo in continuità diretta, in cui è la stessa impresa debitrice che prosegue l’attività. Tenuto conto...

di Giuliano Buffelli

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader