Numero 7-8 -


Legittima la "russian roulette clause" per uscire dallo stallo decisionale

Il Tribunale di Roma, sezione specializzata in materia di imprese, con sentenza del 19 ottobre 2017, ha sancito la legittimità, siccome volta a soddisfare interessi meritevoli di tutela, della c.d. “ russian roulette clause ”, vale a dire della clausola contenuta in un patto parasociale o in uno statuto di società, con cui viene stabilito che in presenza di una situazione di impasse decisionale (c.d. “ dead-lock ”) conseguente al possesso paritetico e contrapposto di partecipazioni, un socio possa fissare il prezzo per indurre l’altro socio a comprare le...

di Angelo Busani e Elisabetta Smaniotto

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader