Numero 7-8 -


La direttiva “vouchers” e le ricadute sull’Iva dei “buoni”

La determinazione della base imponibile e l’individuazione del momento in cui si manifesta il fatto generatore del tributo – quello che noi chiamiamo “effettuazione” – sono elementi cruciali per l’applicazione dell’imposta sul valore aggiunto, anche ai fini del controllo del suo regolare adempimento. Non sussistono particolari problemi quando cliente e fornitore si incontrano direttamente nel momento in cui viene definita la cessione o la prestazione, mentre esistono non poche incertezze nel caso in cui viene preventivamente acquistato un voucher ,...

di Raffaele Rizzardi

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader