Numero 1 -


Srl: soci determinabili quando si assegnano "particolari diritti"

Al fine di andare incontro alle esigenze delle imprese, tenuto conto che la composizione della compagine delle società è spesso interessata da mutamenti, deve ritenersi legittima la clausola contenuta nello statuto di società a responsabilità limitata, nella quale sia prevista la possibilità di attribuire “particolari diritti” (ai sensi dell’articolo 2468, comma terzo, del Codice civile), a soci non già determinati, bensì semplicemente determinabili in base a criteri oggettivi. A seguito dell’assegnazione dei privilegi in esame, le regole dell’uguaglianza e...

di Elisabetta Smaniotto

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Scopri subito le offerte a te riservate

Acquista

Sei già in possesso di username e password?

loader