Numero 1 -


Dividendi esteri: delibere societarie idonee a provare la provenienza degli utili

Con la risoluzione 144/E del 22 novembre 2017, l’agenzia delle Entrate fornisce un primo chiarimento ufficiale relativamente alle modalità attraverso le quali il socio italiano di una partecipata estera, la quale a sua volta può distribuire utili “provenienti” da Stati o territori a regime fiscale privilegiato (per comodità, nel seguito anche black list ), unitamente a riserve di utili originate da Paesi non a regime fiscale privilegiato ( per comodità, nel seguito anche white list ), può dimostrare quale di tali tipologie di riserve di utili è stata in effetti distribuita...

di Luca Occhetta e Claudio Orsi

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader