Numero 12 -


Contraddittorio preventivo: la giurisprudenza più recente sui controlli "a tavolino"

Alla fine di ogni anno, secondo un rituale ormai abbastanza ripetitivo, si assiste ad una vera e propria corsa da parte degli Uffici per la chiusura rapida dei controlli relativamente al periodo di imposta in prossimità di decadenza. La particolare attenzione che si dedica agli atti di fine anno è legata all’obbligo di contraddittorio, poiché se derivanti da verbali consegnati dal 2 novembre in poi, per contestazioni relative al periodo in scadenza, rischiano la nullità se non supportati da specifici motivi di urgenza. Se la questione appare pacifica per le verifiche presso la sede...

di Laura Ambrosi

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader