Numero 11 -


Ritenute alla fonte: per negare l'esenzione l'abuso va dimostrato nel caso concreto

Con la sentenza del 7 settembre scorso (causa C-6/16) la Corte di giustizia ha analizzato le condizioni alle quali uno Stato membro può negare, per ragioni di contrasto all’abuso del diritto, l’applicazione dell’esenzione dalla ritenuta alla fonte prevista dalla c.d. “direttiva madre-figlia” ai dividendi distribuiti da società ubicate nel proprio territorio a società ubicate in altri Stati membri dell’Ue, a loro volta controllate da soggetti residenti in Paesi terzi. I giudici, nel ribadire che l’abuso del diritto non può essere contestato dall...

di Massimo Antonini e Paolo Piantavigna

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader