Numero 6 -


"Ne bis in idem": una terza via nella connessione tra i procedimenti 

La Corte Edu con la sentenza 24130/11 del 2016 offre un nuovo orientamento sul ne bis in idem : i giudici italiani non potranno non tenere conto nelle decisioni di questo cambio di rotta che ne rende più difficile la configurazione. È quanto emerge, in sintesi, dall’analisi dell’Ufficio del Massimario della Cassazione nella recente relazione 26 del 2017, dedicata al discusso istituto. In attesa che la Corte europea e la Corte costituzionale si pronuncino nuovamente, l'Ufficio, con una approfondita relazione, fa il punto sullo stato della giurisprudenza nazionale e...

di Laura Ambrosi e Sara Mecca

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Scopri subito le offerte a te riservate

Acquista

Sei già in possesso di username e password?

loader