Numero 10 -


Onerosità della prestazione: per l'applicazione dell'imposta l'introito deve essere stabile

Il rapporto fra le nozioni di corrispettivo e introito, connesse rispettivamente alle nozioni di operazioni  effettuate a “titolo oneroso” e di esercizio di attività economica, è oggetto di un'analisi determinante per verificare l'assoggettamento all’imposta sul valore aggiunto di singole prestazioni di servizio o cessioni di beni. Il principio, che trova riscontro in due recenti sentenze emanate dalla Corte di Giustizia, ha un valore interpretativo importante anche nella legislazione Iva nazionale e, seppur non considerato in modo chiaro dal Dpr 633/1972, ...

di Benedetto Santacroce e MATTEO MANTOVANI

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader