Numero 5 -


Verifica della continuità aziendale ed effetti sulle valutazioni contabili

In quel particolare contesto della vita societaria che è la crisi d’impresa l’analisi della permanenza della continuità aziendale, e le conseguenze di carattere valutativo derivanti da una sua mancanza ovvero da una sua presenza “attenuata”, coinvolge molteplici soggetti: in primis l’organo delegato alla gestione per i soggetti in bonis , l'organo di controllo, per poi scendere al debitore in crisi, al relativo organo di controllo, all’attestatore, al curatore e al commissario giudiziale. Detti soggetti devono valutarne la sussistenza ed assumere, per gli...

di Giuliano Buffelli

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader