Numero 3 -


Partecipazioni "pex": pienamente deducibili i costi per la tentata vendita

Con il regime della partecipation exemption è possibile esentare, previo il rispetto di specifici requisiti, le plusvalenze da partecipazioni societarie dal reddito imponibile nella misura del 95%. Problema strettamente connesso al regime della "pex" ed alla determinazione della relativa plusvalenza o minusvalenza, è quello dei costi sostenuti in vista o in occasione della cessione delle partecipazioni, che risultano deducibili solo se non direttamente connessi. L'individuazione di questi costi, e del relativo regime di deducibilità, aiuta a risolvere anche un'altra questione, vale a dire...

di Giacomo Albano

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader