Numero 9 -


Processo tributario: il restyling delle norme punta sugli strumenti deflattivi

Estensione della mediazione obbligatoria a tutte le controversie di valore non superiore a 20.000 euro e non soltanto per i soli atti emessi dall’Agenzia delle Entrate. Introduzione della conciliazione anche in secondo grado, beneficiando della riduzione delle sanzioni al 50%. Sospensione dell'esecutività della sentenza sia su richiesta del contribuente sia dell’Amministrazione ove ricorrano gravi e fondati motivi. Sono queste solo alcune delle nuove misure di riforma del contenzioso tributario, introdotte dal Dlgs 24 settembre 2015, n. 156, che risultano particolarmente...

di Laura Ambrosi

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader