Numero 9 -


Detrazione Iva: incompatibili con le norme Ue i limiti imposti in caso di omessa presentazione della dichiarazione

La riqualificazione da parte dell’Amministrazione finanziaria di un’operazione posta in essere al di fuori dell’attività d’impresa quale operazione imprenditoriale non incide sul  diritto del contribuente accertato a vedersi riconosciuto, oltre che il ristoro del debito Iva tramite rimborso anomalo, la detrazione della relativa imposta sul valore aggiunto.  Ciò trova esplicita conferma nella recentissima pronuncia della Corte di giustizia (causa C-183/14 del 9 luglio 2015) e nella giurisprudenza di Cassazione. Un’interpretazione diversa (ancora...

di MATTEO MANTOVANI e Benedetto Santacroce

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader