Numero 8 -


Deducibilità degli interessi passivi: restyling per multinazionali e società immobiliari

Il Dlgs 147/2015, c.d. “decreto internazionalizzazione", introdurrà, a partire dal 2016, rilevanti novità con riguardo alla disciplina della deducibilità degli interessi passivi per le società di capitali (le disposizioni non impattano dunque sui soggetti Irpef). La principale è che nel calcolo del Rol dovranno essere inclusi i dividendi incassati relativi a partecipazioni detenute in società controllate estere. La norma favorisce il rientro in Italia dei redditi societari esteri. È inoltre stata abrogata la c.d. "inclusione del Rol virtuale" nel contesto del consolidato fiscale; il...

di Giacomo D'angelo e Marco Piazza

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader