Numero 5-6 -


Nuova classificazione dei crediti deteriorati da parte delle banche: gli effetti sulle imprese in crisi

Per effetto dell’intervento dell’Autorità bancaria europea, approvato dalla Commissione europea il 9 gennaio 2015, il sistema bancario ha visto modificate le definizioni di attività finanziarie deteriorate, con la conseguente loro diversa classificazione sia ai fini della comunicazione alla Centrale rischi sia per le valutazioni in bilancio. Si analizzano le novità in parallelo con le indicazioni previgenti e si esaminano altresì gli effetti nei confronti delle imprese in crisi delle comunicazioni alla Centrale rischi, anche alla luce della più recente giurisprudenza della Corte...

di Giuliano Buffelli

Norme e Tributi Mese

Norme e Tributi Mese il primo periodico di approfondimento e dottrina del Gruppo 24 ORE su fisco, contabilità e diritto societario.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?

loader